I veicoli societari per fare business negli Stati Uniti

Ciascuno Stato americano stabilisce i termini per la costituzione e il funzionamento delle differenti tipologie societarie (i.e., leggi scritte, conosciute come “statute law” negli Stati Uniti, e diritto di matrice giudiziale, “common law”) Quanto diremo non vuole essere una ricostruzione esaustiva o definitiva – queste nozioni debbono essere integrate dai requisiti previsti dallo stato americano di riferimento.

Ciò permesso, le principali forme in cui si può svolgere business negli Stati Uniti sono le seguenti: corporation (di solito abbreviata in Inc.), not-for-profit corporation, limited liability company (di solito abbreviata in LLC), partnership, e sole proprietorship. Abbiamo deciso di includere la sole proprietorship tra le forme societarie anche se propriamente non si tratta di “società’”; la sole proprietorship e’ l’impresa individuale, la quale negli Stati Uniti può essere posseduta da una persona fisica o da una persona giuridica. Negli Stati Uniti questa è una tipologia molto comune perché è considerata – non a torto – una forma di impresa snella, facilissima da costituire, e dai costi irrisori. Generalmente i soli adempimenti che il sole propriator deve espletare consistono nella registrazione del nome e nell’acquisizione di licenze locali. Tuttavia questa tipologia non è molto consigliabile poiché, se da un lato è semplice, dall’altro non protegge l’imprenditore dai debiti dell’impresa. È bene dire fin da adesso, tuttavia, che la costituzione di forme sociali più “complesse” rispetto alla sole propriator, è comunque relativamente semplice negli Stati Uniti, non richiedendo sedute dal notaio e procedure burocratiche.

Sia la corporation, che la not-for-profit corporation, che la limited liability company, sono persone giuridiche separate e distinte dalle persone fisiche che le posseggono. Non così la partnership (associazione), la quale non ha personalità giuridica distinta e separata dai partners (cioe’ le persone che contribuiscono all’oggetto societario, condividendone i profitti.) Tuttavia, anche quest’ultima forma societaria — come naturalmente le prime tre — ha capacità giuridica e di agire. Nella sole proprietorship, invece, non vi è capacità giuridica e d’agire: la persona fisica o giuridica che possiedono il business agiscono come unico centro di interessi.

Forniremo adesso qualche altra nozione utile nella scelta tra i diversi tipi societari.

La corporation, la not-for-profit corporation, limited liability company hanno autonomia patrimoniale perfetta, mentre ciò non è necessariamente vero nella partnership. In quest’ultimo caso si deve, infatti, distinguere tra general partnership e limited partnership. Nella prima non c’e’ autonomia patrimoniale perfetta e i partners sono responsabili personalmente per i debiti societari; nella seconda i partners sono appunto limited partners, cioè sono responsabili solo fino a concorrenza della loro partecipazione societaria.

Per quanto riguarda la durata, tradizionalmente, la corporation aveva una durata illimitata, mentre la limited liability company era costituita per un certo numero di anni. Tuttavia, oggi la situazione è cambiata, specie in ragione di alcune modifiche tributarie a livello federale che hanno spinto i vari stati a modificare la legge statale cosi’ da consentire LLC con durata illimitata. Ciò detto, mentre la corporation (e la più recente not-for-profit corporation) hanno di per sé una durata illimitata, nel caso di LLC gli organizzatori “optano” per la durata illimitata (e lo fanno generalmente non specificando la durata o la data di dissoluzione.)

La ristrettezza dell’oggetto sociale differenzia la not-for-profit corporation dalle altre forme societarie: mentre nella not-for-profit corporation l’oggetto è predeterminato per legge (n.d.r. la not-for-profit corporation è una corporation costituita in conformità alla Not-for-Profit Corporation Law, la cui Section 201 enumera i possibili scopi), nelle altre tipologie societarie l’oggetto può essere qualsivoglia, purché legittimo. La legge non regola l’oggetto sociale della sole proprietorship.

Passando agli adempimenti societari (costituzione della società e governance), una premessa e’ d’obbligo: su questo punto la differenza tra Stato e Stato è spesso così grande che non possiamo che tracciare delle linee generali. Ciò posto, la costituzione di una corporation (e di una not-for-profit corporation) – c.d. “incorporation” – è, in genere, più articolata rispetto alla costituzione di una limited liability company – chiamata “formation”.

Nella corporation, vi sarà l’elezione di un board of directors (consiglio di amministrazione), la convocazione di un shareholders’ meeting (assemblea dei soci) e il deposito dei documenti societari presso i vari organismi statali. Una volta costituita, la corporation richiede anche adempimenti periodici (come per esempio, in genere, la convocazione di un’assemblea annuale). In una LLC, invece, mentre vi sono adempimenti attinenti al momento della costituzione (e talvolta onerosi – e.g., vi sono Stati, come New York, che richiedono per la LLC – ma non per la corporation – una speciale pubblicazione su stampa locale), non vi sono generalmente adempimenti periodici (a meno che non si voglia modificare lo statuto sociale).

Passando a discutere brevemente del regime fiscale delle societa’ americane, riteniamo di tralasciare qui il regime fiscale della not-for-profit corporation, che, come si immagina, gode di benefici fiscali a livello federale (vedi il c.d. “tax exempt status” che consente l’esenzione da imposte federali in presenza di alcuni requisiti stabiliti dall’Internal Revenue Service) e a livello statale (diversi da Stato a Stato).

Il sistema fiscale americano impatta su due livelli, quello federale e quello statale. A livello federale, a fini fiscali le corporations possono essere qualificate come C-Corp o S-Corp. I soci di una C-Corp sono soggetti a tassazione per i dividendi ricevuti. Considerando che la società ha già pagato le imposte sui profitti ottenuti, si può’ argomentare che la tassazione dei dividendi distribuiti costituisce una “doppia tassazione”. Diverso è il caso dei soci di una S-Corp i cui dividendi ricevuti sono tassati proporzionalmente alla quota posseduta (“pass thorough taxation”).  Per qualificarsi come S-Corp, la corporation deve possedere alcuni elementi che limitano grandemente l’utilizzo di questa forma societaria (fra cui: limitato numero di soci, soci cittadini o residenti americani). Per quanto concerne le LLC, a livello federale, i membri possono “scegliere” il tipo di tassazione: la LLC può essere, infatti, tassata come corporation (C-Corp o, in certi casi, S-Corp), oppure come partnerhisp (o sole proprietorship se è una LLC con unico socio). Qualora non vi sia un’elezione, la LLC sarà tassata come partnership/proprietorship. Nella partnership gli associati sono tassati – proporzionalmente alla loro quota – sui profitti (net income) della partnership, senza considerare se i profitti vengano effettivamente distribuiti o meno.  Questo sistema si chiama “pass through taxation” ed è lo stesso utilizzato nelle LLC che non eleggono di essere trattate come corporation. La sole proprietorship e’ tassata come persona fisica.

Sulla tassazione delle societa’ americane a livello statale, non si puo’ dire molto, perche’ la tassazione varia da Stato a Stato. Generalmente sia per le corporation che per le LLC, accanto alla tassazione societaria (corporate income tax), vi è una franchise tax che è imposta a livello statale per il privilegio di essere costituita o di fare business in quello stesso Stato. A volte è prevista anche una tassa di licenza (business license) annuale. Tale tassa può essere basata sui ricavi, ma più spesso e’ calcolata sul cosiddetto “net worth” (si guarda cioé al numero di certificati azionari emessi oppure al valore dei beni aziendali.) Vi sono Stati che non hanno corporate income tax (vedi Nevada, Wyoming, South Dakota) e neppure franchise tax (vedi Nevada).

Infine vediamo chi può essere socio (o membro) delle varie forme societarie. Sia la corporation che la LLC possono avere come soci sia persone fisiche che giuridiche. Inoltre entrambe le forme societarie possono avere un socio unico. In una corporation, i soci possiedono azioni societarie (che possono essere di diverse classi, con attribuzione di poteri e benefici diversi ai loro possessori). Eccezione va fatta per le S-Corp che possono emettere una sola classe di azioni. Anche una LLC può emettere azioni (ed anche di diverse classi). In una partnership, per definizione, non si può, ovviamente, avere un solo partner (altrimenti si avrebbe una sole proprietorship). Tuttavia, nel caso di limited partnership, i limited partners – non partecipando alla gestione societaria – possono essere definiti come “investitori”.

Corporation Not for Profit Corporation Limited Liability Company Partnership Sole Proprietorship
Descrizione Persona giuridica separata e distinta dalle persone fisiche che la compongono. Persona giuridica separata e distinta dalle persone fisiche che la compongono Persona giuridica separata e distinta dalle persone fisiche che la compongono Associazione di persone che contribuiscono all’oggetto societario e condividono i profitti ottenuti.Esistono due tipologie limited o general partnership Società di fatto dove la persona fisica e quella giuridica non sono autonome.
Capacità giuridica e di agire Si Si Si Si No, la persona giuridica e la persona fisica che la possiede agiscono come unico centro di interessi
Autonomia patrimoniale perfetta Si Si Si No, nella general partnership gli associati sono responsabili personalmente per i debiti societari. Nella limited partnership gli associati possono essere limited partners, responsabili solo fino alla concorrenza della loro partecipazione societaria No
Durata Può essere indefinita Può essere indefinita Può essere indefinita Può essere indefinita, ma dipende da quanto stabilito dall’accordo associativo Non regolata, cessa di esistere alla morte della persona fisica
Oggetto sociale Qualsivoglia, purché legittimo Individuato per legge Qualsivoglia, purché legittimo Qualsivoglia, purché legittimo Non regolato
Adempimenti societari Elezione del consiglio di amministrazione, tenuta dell’assemblea dei soci, deposito documenti societari presso organismi statali Elezione del consiglio di amministrazione, tenuta dell’assemblea dei soci, deposito documenti societari presso organismi statali Attinenti al momento della costituzione.  Alcuni Stati richiedono la pubblicazione dell’avviso di costituzione su determinate testate giornalistiche (può risultare dispendiosa) Come da accordo associativo Non previsti
Aspetti fiscali A fini fiscali le Corporations possono essere qualificate come C-Corp o S-Corp.I soci di una C-Corp saranno soggetti ad una tassazione dei profitti societari ricevuti, su cui la società ha già pagato le tasse (double taxation).I soci di una S-Corp riceveranno dividendi e profitti societari e saranno tassati proporzionalmente alla quota posseduta (pass thorough taxation). Perché una corporation possa essere qualificata come S-Corp, dovrà possedere determinate caratteristiche (limitato numero di soci, soci cittadini o residenti americani) Potrebbe godere di benefici fiscali particolari I membri possono eleggere il sistema di tassazione che preferiscono (se essere tassati come corporation, proprietorship, general partnership) Gli associati riceveranno dividendi e profitti societari e saranno tassati proporzionalmente alla quota posseduta pass through taxation Tassata come persona fisica
Registrazione del nome e della costituzione a livello statale Si Si Si No
Principali caratteristiche I soci possono essere persone fisiche o giuridiche.I soci possiedono azioni societarie. Esistono varie tipologie di azioni, che attribuiscono poteri diversi a chi le possieda Potrebbe ricevere sussidi statali o federali I membri possono essere persone fisiche o giuridiche. La LLC può essere a socio unico o avere più membri I limited partnerspotrebbero essere definiti come “investitori” non partecipando alla gestione societaria Garantisce grande flessibilità e basso investimento iniziale

 

Per maggiori informazioni, contattare Francesca Giannoni-Crystal